“Anthem”: non finisce la corsa alle patch di BioWare

anthem titolo

Ormai è ufficiale, a quanto pare il tanto atteso “Anthem” uscito a fine febbraio, probabilmente è stato pubblicato un po’ troppo presto. In poco tempo la BioWare (che ricordiamo sempre per titoloni come “Baldur’s Gate“, “Neverwinter Nights” e “Mass Effect”) ha infatti messo a disposizione delle patch per risolvere alcuni dei principali problemi evidenziati dai giocatori di tutto il mondo.

Il problema è che ce ne sono state tre nell’arco di poco più di un mese dalla messa in vendita di “Anthem” e questo può voler dire che il gioco non è stato testato abbastanza, la fretta era tanta oppure è risultato essere molto più complicato rispetto alle aspettative iniziali dei programmatori.

In ogni caso i gamer avevano riportato problemi come armi eccessivamente potenti rispetto al loro livello, il Defender Rifle di primo livello è stato corretto in tempi brevi, tempi di caricamento esageratamente lunghi, loot piuttosto scarsi anche ad alti livelli di difficoltà, modifiche limitate al solo Fort Tarsis, problemi con i comandi del “Colosso”, multiplayer che andava in crash buttando fuori i giocatori dalla partita e tanti altri piccoli fastidi che hanno alterato l’esperienza di gioco.

Cosa prometteva la Patch 1.04 di BioWare

Dopo le ripetute sollecitazioni EA Help aveva dichiarato “siamo consapevoli del problema a livello di crash che alcuni tra voi stanno segnalando per quanto riguarda Anthem. Stiamo indagando e vi chiediamo di condividere il report dei dati legato al crash quando lo riscontrate”.

La mossa di BioWare a questo punto è stata quella di mettere a punto la patch 1.04 per rimediare ai problemi. Questa patch doveva diminuire le schermate di caricamento, garantire loot più ricchi, aumentare gli equipaggiamenti rari o leggendari nel gioco, bonus sotto forma di personaggi e missioni extra e correzioni di altri bug, piccoli o grandi, presenti su “Anthem”.

anthem crash - interno

Com’è andata veramente con la Patch 1.04

È facile dire che andrà tutto bene, ma sapete cosa è ancora più facile? Ricevere lamentele se la soluzione proposta tanto millantata non funziona!

Il web non ha perdonato neanche questa volta i programmatori di BioWare fautori della Patch 1.04 e gli screenshot sui forum appositi, i commenti ai siti ed i post sui vari social network non si sono fatti attendere. La community bisogna trattarla bene altrimenti sono dolori!

Pare infatti che i gamer abbiano rilevato ulteriori problemi invece che miglioramenti. Gli equipaggiamenti, come i propulsori ed altre armi, sono ancora da migliorare, le roccaforti offrono sempre meno oggetti leggendari, i bug durante il gameplay sono più fastidiosi, il crash è praticamente dietro l’angolo ed i loot sono ancora in alto mare visto che i “premi” sono di basso livello e non giustificano la fatica del giocatore.

Per saperne di più vi basterà consultare la pagina Reddit di “Anthem” o cercare qualche video su YouTube di questi giorni per farvi un’idea più precisa. Si spera che, anche dopo questa batosta, BioWare possa fare qualcosa in merito al “caso Anthem”.

Se la cosa dovesse persistere è probabile che anche i futuri prodotti della celeberrima casa produttrice possano essere visti sempre più con scetticismo e scherno. Un vero peccato dopo anni di onorato servizio.

Loading...