“The Witcher”: Geralt di Rivia alla conquista di Netflix

witcher netflix - esterno

È ormai indiscutibile, all’interno di un tempo di film, anime, live action e serie televisive in streaming, come Netflix spadroneggi alla grande nonostante qualche cantonata come la sua versione di “Death Note”.

Basterebbe solo nominare l’attesissima terza stagione di “Stranger Things” per rendersi conto di come la piattaforma statunitense sappia perfettamente come generare un certo hype tra i suoi fedeli spettatori.

Una volta detto questo a quanto pare è ufficiale, sono terminate le riprese per la prima stagione di “The Witcher” basata sull’omonimo videogioco della CD Projekt Red.

Vediamo dunque assieme chi è il protagonista e chi interpreterà il tormentato eroe tratto dai racconti dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski!

witcher cyber - esterno

“The Witcher”: dai libri ai videogiochi

Siamo negli anni Novanta ed in Polonia un’altra serie di romanzi si affianca ai racconti immortali di J. R. R. Tolkien, Ursula Le Guin, R. A. Salvatore e così via. È infatti il turno della “Saga di Geralt di Rivia” di Andrzej Sapkowski.

Lo strigo protagonista, un essere dotato di capacità e poteri straordinari ed un aspetto umano, dovrà quindi proteggere l’umanità dalla minaccia di temibili mostri ed incantesimi, ma c’è un ma.

Geralt infatti, proprio per il suo essere uno strigo, viene visto con diffidenza dalla popolazione nonostante lui si impegni nel proteggerla. Questa figura tormentata è diventata in breve tempo la preferita di molti ragazzi polacchi, e non solo, tra i quali spiccavano Marcin Iwinski e Michal Kicinski i quali, di lì a poco, avrebbero fondato la CD Projekt.

La casa polacca aveva tradotto dei grandissimi titoli come “Baldur’s Gate”, “Warcraft”, “Diablo” e così via per i compatrioti videogiocatori che non conoscevano l’inglese.

Dopo qualche tempo però si decise di creare il proprio gioco, “The Witcher”, basandosi sugli scritti di Sapkowski. Inutile dire che fu un successone che, nel 2015, ha visto l’uscita su PC, PlayStation 4 e Xbox One del terzo capitolo “The Witcher 3: Wild Hunt”.

“The Witcher”: Superman sarà Geralt

Sarà infatti l’attore inglese Henry Cavill (il nuovo Superman della Justice League) ad interpretare Geralt di Rivia anche se la scelta non ha convinto i fan della saga.

Fan che poi si sono già scagliati contro le immagini trapelate di alcune armature paragonate a quelle usate per le partite di hockey o dai Power Rangers.

Accanto a lui ci saranno Freya Allan (principessa Ciri), Anya Chalotra (Yennefer di Vengerberg), Björn Hlynur Haraldsson (re Eist), Millie Brady (principessa Renfri) e tanti altri ancora.

La sceneggiatrice della serie, Lauren S. Hissrich, si è già dichiarata entusiasta affermando che “ho abbastanza capelli grigi per interpretare Geralt, ma è stato l’anno più bello della mia vita.

Da un leak pare che la prima stagione vedrà la luce degli schermi già a partire da questo dicembre mentre, per la seconda, si dovrà attendere la fine del 2020.

La trama ufficiale della serie, inoltre, recita “Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio”.

Offerta
The Witcher III - Game Of The Year - PlayStation 4
  • Include le espansioni Hearts of Stone e Blood &...
  • Affronta i tuoi nemici nei panni di un esperto...
  • Contiene tutti gli aggiornamenti tecnici e visivi...