Tagliare un file audio: ecco i due software (gratuiti) che devi conoscere

Tagliare-un-file-audio

Di acqua sotto i ponti per quanto riguarda la riproduzione musicale, o comunque audio, ne è passata davvero, ma davvero tanta! Basti pensare all’evoluzione dai dischi in vinile, alle musicassette, ai compact disc fino ad oggi con i file in Mp3 ed in Cloud.

Se prima bisognava disporre di un certo spazio fisico per l’impianto stereo e per i vinili, elementi che mantengono ancora oggi il loro fascino e sono ormai ritornati nelle nostre case, oggi tutta la musica può essere tranquillamente contenuta in un computer sotto forma di file in Mp3. Al massimo si dovrà ricorrere ad un hard disk esterno nel caso vi sia una gran mole di materiale, una scelta pratica ed economica.

Stessa cosa dicasi per gli strumenti di registrazione, ma soprattutto di modifica, di tali suoni. Se oggi ci possiamo mettere un registratore tranquillamente nella nostra tasca, ovviamente lo smartphone è incluso in questa “definizione”, possiamo fare quasi la stessa cosa con un qualsivoglia strumento di modifica.

Può capitare, per esempio, di voler tagliare una determinata sezione di un file audio, che sia una canzone, una lezione, un discorso o simili, poco importa, l’importante è che sia registrato.

Se vogliamo ridurre un file audio in poco tempo, ma soprattutto in maniera gratuita, allora gli strumenti a nostra disposizione sono due. Audio Trimmer e Audacity!

Tagliare MP3 con Audio Trimmer

AudioTrimmer

Si tratta di un sito completamente gratuito ed intuitivo che ci darà la possibilità di effettuare, e scaricare, il taglio desiderato del nostro file (Mp3, Mp4, Wma, Flac eccetera) in maniera facile e veloce.

Disponibile anche in versione per tablet e smartphone, Audio Trimmer ci permette di modificare il file in questione direttamente sul browser senza dover scaricare o installare alcun tipo di programma sul nostro computer o dispositivo.

Inoltre, grazie ai semplici pulsanti di “Carica”, “Ritaglia” ed infine “Scarica”, si raggiunge il risultato che ci eravamo imposti in partenza in poche semplici mosse oltre che in pochissimo tempo.

Tagliare MP3 con Audacity

Audacity

Audacity è invece uno dei programmi gratuiti per la registrazione, l’editing ed il mixaggio di file audio più conosciuti e diffusi degli ultimi anni. Un programma del quale, soprattutto, i musicisti, i fonici e gli ingegneri del suono ne sanno qualcosa.

Compatibile con i principali sistemi operativi (Windows, Mac e Linux) consente anche di spostare, o comunque invertire, alcune parti del file Mp3 in questione oltre che silenziare alcune parti oppure fare anche l’esatto opposto, cioè aggiungere più “rumori” in un’altra sezione grazie ai tanti plugin scaricabili per tutti i gusti.

Si tratta inoltre di uno dei programmi di base per il musicista, professionista e non, che vuole avere un piccolo studio di registrazione in casa. Studio che, all’occorrenza, può portare sempre con sé! Ma questo vale anche per chi vuole fare dei video o realizzare una piccola web radio.

In conclusione questi due software gratuiti sono le soluzioni ideali per ogni tipo di utente, dal principiante al più esperto, che vuole modificare i propri file in maniera facile e sicura!

Loading...