“State of Play”: appuntamento con le ultime novità dal mondo di PlayStation

ps 4 - esterno

L’ultima consolle per eccellenza di casa Sony, la mitica PlayStation 4, ha recentemente dato un altro annuncio per la gioia dei gamer che vogliono sempre rimanere informati sulle ultime uscite e sulle novità riguardo ai loro titoli preferiti e più attesi.

Sony Interactive Entertainment ha infatti annunciato “State of Play“. Non si tratta dell’omonimo film, tratto da una serie della BBC, con Russel Crowe e Ben Affleck, ma comunque già si intuisce la portata globale di questo nuovissimo format video in streaming.

ps 4 - interno

Che cos’è “State of Play” in poche parole?

In poche parole “State of Play” è una nuova serie che abbraccia tutto il mondo PlayStation. Come recita il sito ufficiale della nota casa giapponese, vera e propria protagonista nel mondo delle consolle assieme alla “rivale” Nintendo, “State of Play vi fornirà tutti gli aggiornamenti e le novità dal mondo PlayStation. Il nostro primo episodio presenterà i software in uscita per sistema PS4 e PlayStation VR, con nuovi trailer, nuovi annunci e nuovi filmati di gioco”.

Un annuncio che dopo i fantastici mesi di febbraio e marzo, sia sempre benedetto il Playstation Plus, ha già scatenato l’hype e la gioia di tutti i gamer Sony sparpagliati per il mondo.

Un’occasione imperdibile dunque per gustarsi tutte le novità videoludiche con lo stesso trasporto di un finale di stagione di una serie Netflix acclamata.

Dove e quando si potrà vedere “State of Play”?

L’appuntamento ufficiale con “State of Play” è fissato per questo lunedì, 25 marzo 2019, alle 22.00 ora italiana e sarà visibile sui principali canali video ufficiali di Twitch e YouTube oltre che sui social network come Facebook e Twitter di PlayStation.

In poche parole stay tuned per non perdervi l’inizio di quella che si preannuncia già come una stagione di streaming emozionante e completa!

Di che cosa si parlerà su “State of Play”?

Innanzitutto è chiarissimo che si parlerà dei maggiori titoli per PS4, compresi quelli in uscita come “Days Gone”, “The Last of Us 2” oppure “Ghost of Tsushima”, abbinati con le ultimissime novità per quanto riguarda l’esperienza di gioco con il visore Sony PSVR.

Per il momento, anche stando agli ultimi rumors in rete oltre che al comunicato ufficiale di Sony, non si parlerà ancora della tanto attesa PlayStation 5.

Un’uscita che sta facendo sorgere aspettative e dubbi in ogni parte della comunità dei videogiocatori. Ci saranno comunque tantissime news, aggiornamenti, patch, trailer, gameplay ed altro materiale ancora per la cara PS4.

Per gli appassionati di retrogaming potrebbe anche essere un’occasione per dare un’occhiata alla PlayStation Classic Mini, la prima PS1 che ricalca quella senza Dual Shock, un trend che è partito da case storiche come la già citata Nintendo, Sega e persino l’indimenticabile Atari.

A parte questo, spazio dunque al nuovo che avanza quindi non vi resta che mettervi comodi, prepararvi qualcosa da sgranocchiare e godervi lo show. Segnatevi la data ed anche le successive. Marzo non è mai stato così portatore di una ventata di aria fresca.