Simulatori di guida: ecco quali sono i migliori sul mercato

Simulatori di guida

Ah, la velocità. Niente di meglio del vento tra i capelli mentre il paesaggio attorno a noi si assottiglia al passaggio del nostro bolide fiammante lanciato ai 120 chilometri all’ora mentre la folla ci acclama esultante. Sarebbe proprio bello fare una corsa del genere senza incappare in multe, portafogli svuotati e gravi incidenti, ma niente paura! Per chi volesse sfidare gli altri piloti in appassionanti gare all’ultima curva basterà ricorrere ad alcuni simulatori di guida. Quali scegliere però? Domanda più che legittima, ma tenete a freno ancora per un po’ i vostri cavalli e decidete dove farli “correre” una volta letta questa lista.

iRacing

Ecco il simulatore di guida per chi vuole andare sul sicuro. Gettonatissimo dagli utenti di tutto il mondo, è infatti molto raro trovare dei server vuoti, porta il realismo e l’adrenalina di una competizione ai massimi livelli del realismo. Realismo che, badate bene, è inteso sia a livello di grafica, controlli e coinvolgimento nell’esperienza di gioco. Paradossalmente, e purtroppo, quest’ultima è il tasto dolente. Il costo del servizio online, ed anche dell’abbonamento annuale, è piuttosto alto ed i contenuti gratuiti scaricabili sono piuttosto ridotti. Consigliabile ai cultori del genere ed ai gamer più appassionati.

Raceroom Racing Experience

Simulatore che sta agli esatti antipodi di iRacing, si tratta infatti di un free to play che si rivolge ad un pubblico di giocatori meno settorializzato. Tendenzialmente meno complesso e realistico di altri titoli più affermati sul mercato, ricordiamo che di base è gratuito a meno che non si vogliano acquistare determinate vetture, offre pochi contenuti di base, ma davvero buoni. Uno su tutti è la possibilità di provare le macchine prima di acquistarle tramite il sistema RTM mentre il rombo dei motori, lo stridio delle gomme e lo spostamento d’aria faranno felice ogni audiofilo che si rispetti!

rFactor 2

Questo simulatore di guida si distingue per essere uno dei pochi, se non l’unico del suo genere, ad offrire la possibilità di correre sull’asfalto bagnato aumentando il realismo ed il grado di sfida di qualsiasi gara. Asfalto che, va detto, riporta tutti i fattori aleatori derivanti dal grado di aderenza variabile secondo il passaggio delle vetture e l’alternarsi del giorno e della notte. Le auto da noi scelte, dunque, si comporteranno di conseguenza e poi, visto che il modding è una costante, i più appassionati troveranno pane per soddisfare la loro fame di velocità. Purtroppo va detto che il parco auto e la grafica sono entrambi piuttosto scarsi, ma vale comunque il discorso del modding. Del resto, come recita l’adagio, “chi fa da sé fa per tre”.

Assetto Corsa

Anch’esso completamente aperto al modding, permetterà una resa più che massima di quella meravigliosa esperienza di guida che è mettersi al volante di gioielli della meccanica nostrana come Ferrari e Lamborghini, scusate se è poco. I dettagli dei bolidi, al pari dei percorsi sui quali si lanceranno, sono curati in maniera maniacale e sembrerà di essere davvero alla guida di queste spettacolari quattro ruote. Purtroppo non mancano anche qui le note dolenti in una sinfonia che, altrimenti, sarebbe al limite della perfezione. I danni che la vettura può subire sono sproporzionati e mancano inoltre pezzi di auto che volano per il percorso, spiacenti appassionati di “Burnout”, oltre che un sistema di ranking efficiente nel caso di partite in multiplayer.

Offerta
Assetto Corsa - Ultimate - Playstation 4
  • 178 vetture da sogno di Ferrari, Porsche, BMW,...
  • 33 configurazioni di tracciati su 16 diversi...
  • Serie completa di gare in modalità single player...

Car Mechanic Simulator 2018

Chicca finale dedicata agli appassionati di motori veri e propri. Volete mettere l’emozione di riuscire a riparare da soli una macchina o modificarla direttamente da sotto il cofano? Per veri appassionati!