Matteo Salvini: dalla Sardegna con viralità

salvini - esterno

Matteo Salvini, nato a Milano il 9 marzo del 1973, è l’attuale Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno del governo italiano oltre che capo della Lega dopo il “senatur” Umberto Bossi.

Questo è stato il risultato delle elezioni del 2018 che l’hanno visto salire al potere assieme a Luigi Di Maio, Movimento 5 Stelle, impegnato nello sviluppo economico e nelle politiche sociali e del lavoro oltre che nell’incarico di Vicepresidente.

Matteo Salvini è però anche uno dei politici italiani più chiacchierati e discussi dell’ultimo periodo, anche al di fuori dello Stivale, e le sue posizioni nei confronti dei migranti come il caso della nave Diciotti, dell’Unione Europea, dell’opposizione, dei problemi sociali sono ben note.

Salvini e i social network

Stime alla mano, Matteo Salvini è anche uno dei politici italiani più attivi sui principali social network. Non per niente, solo pochi anni fa, lo “scontro” online con il rivale Matteo Renzi del Partito Democratico era all’ordine del giorno.

Se in Inghilterra c’è stata la Guerra delle Due Rose (1455 – 1485) in Italia abbiamo praticamente assistito alla Guerra dei Due Mattei. Ad ogni modo, il capo della Lega può vantare quasi tre milioni e mezzo di “mi piace” su Facebook, poco più di un milione su Instagram mentre su Twitter non ha ancora raggiunto il milione.

salvini - interno

Tra selfie, buongiorno agli elettori, maglie con i nomi delle città visitate, piatti di cibo e tuonanti attacchi agli avversari politici ormai è più comune vedere Salvini, anche se la coppia Fedez e Chiara Ferragni non scherza, sulla propria bacheca che al telegiornale.

I social sono sempre più presenti nella vita di cittadini, politici, attori, aziende, ma questo non è certo una novità come il fatto che tali strumenti possano rivelarsi delle armi a doppio taglio come ha testimoniato la rottura con la compagna Elisa Isoardi.

Salvini in Sardegna

Attualmente impegnato nel tour della nota isola, Salvini non si è certamente fatto mancare un autentico bagno di folla tra il bel tempo ed i selfie con alcuni sostenitori sardi. Durante una di queste tappe, nello specifico ad Ozieri in provincia di Sassari, un giovane ragazzo si è avvicinato al politico per farsi una foto con il proprio smartphone.

Fino a qui tutto regolare, ma il ragazzo si è solo finto un “fan” del premier ed al posto di una foto ha registrato un brevissimo video di neanche dieci secondi che è subito diventato virare. Più accoglienza, più 49 milioni, grande, queste le parole del giovane sardo che ha toccato due punti dolenti in un attimo.

Oltre alla nota questione dei migranti, il ragazzo ha fatto riferimento ai 49 milioni di Euro che la Lega dovrà restituire in quanto, stando a quanto detto dalla Procura di Genova, sono irregolari.

La cosa non è certo andata giù tanto che, a pochi giorni dall’accaduto, Salvini ha criticato alcuni contestatori ad Iglesias (nel Sud della Sardegna) dicendo loro “ci sono tre che cantano Bella Ciao, andate a Sanremo l’anno prossimo”.

Come in molti sanno il politico non ha gradito la vittoria di Mahmood sul favorito Ultimo, anche qui si è espresso su Facebook, ma è sicuro che i social saranno testimoni virtuali del futuro della politica tricolore.