Curriculum Vitae: dove scaricarlo e come

cv - esterno

Sia che abbiamo appena terminato gli studi o che siamo dei professionisti in un determinato settore, avere un Curriculum Vitae aggiornato e snello da leggere e visualizzare è sempre un ottimo biglietto da visita per orientarci nel complicato mondo del lavoro.

Tra crisi economica, svalutazione, prolungamento degli studi ed altri fattori simili, il trovare un’occupazione è ormai diventato un vero e proprio lavoro. Sembra strano, ma è così, pensate a tutto il tempo che spendete per selezionare e valutare le offerte di impiego.

Stessa cosa poi per chi decide di rimanere nell’ambito accademico o dell’arte, in questo caso si dovrà compilare un Curriculum Vitae et Studiorum o un Curriculum Artistico, la situazione non cambia poi così tanto.

cv - interno

In questa situazione delicata l’evoluzione della tecnologia diventa poi un’arma a doppio taglio perché, se da una parte possiamo mandare il nostro CV a decine di aziende, dall’altra parte non si sa quale formato è meglio perché i datori di lavoro ricevono moltissimi curriculum al giorno per i motivi appena accennati.

Cerchiamo dunque di capire assieme come, e dove, trovare dei modelli di Curriculum Vitae da scaricare, compilare ed inviare per trovare lavoro.

Prima di procedere ricordate sempre di “adattare” il vostro CV al lavoro che vi interessa puntando su dei punti piuttosto che di altri (ad esempio le competenze informatiche) o l’aggiunta della fotografia (non siamo su Facebook oppure Instagram) senza tralasciare le “soft skills” che, in molti casi, possono davvero fare la differenza.

Anche una breve lettera di presentazione, o di motivazione se richiesta, è un ottimo lasciapassare che dimostra attenzione ai dettagli, cura e precisione. Insomma, non sarà come sparare nel mucchio, ma puntare dritti al cuore!

Le informazioni essenziali di un Curriculum Vitae

Prima di tutto fate attenzione e ricontrollate più volte la grammatica e l’ortografia e l’aggiornamento delle vostre informazioni di contatto (dall’indirizzo fisico a quello e – mail), “banale” e fondamentale allo stesso tempo.

Inserite poi le vostre esperienze lavorative e di studio in ordine, altre conoscenze e brevetti (linguistiche, informatiche, eccetera), i vostri obiettivi professionali, una fotografia non da social network e naturalmente il consenso al trattamento dei dati personali oltre alla vostra firma.

In alternativa potete anche valutare l’idea di elaborare un video curriculum (magari non quello di Barney Stinson nella serie “How I Met Your Mother”) come ha fatto la giovane francese Anaelle Antigny che ha trovato lavoro con le stories di Instagram.

Scaricare il proprio Curriculum Vitae

Di siti, e formati di CV, ce ne sono veramente a bizzeffe. Potete scegliere di guardarli tutti e compilarne uno diverso per ogni sito visitato (senza dubbio eterogeneo, ma troppo dispersivo) oppure trovare un singolo sito che vi offra più modelli e poi lasciarvi ispirare dal momento e dal tipo di lavoro che state cercando.

Vi consigliamo dunque modelli – di – curriculum.com dove si offrono più di 50 modelli di CV da scaricare gratuitamente e compilare in Word (alcuni sono anche già in PDF).

Tra questi ci sono quelli più classici come il modello Europass, il modello professionale, fino a modelli più originali e colorati. La scelta sta dunque a voi!

Loading...