“Call of Duty: Mobile”: in arrivo il primo ottobre

call of duty mobile

L’azienda statunitense produttrice di videogiochi Activision è di sicuro tra le più famose del settore grazie alla sua fortunata serie “Call of Duty”, uno degli sparatutto più giocati degli ultimi anni, oltre che a titoli come “Guitar Hero”, vari adattamenti di “Star Wars”, il fantastico “Doom 3”, il folle “Sekiro: Shadows Die Twice” ed alcuni remake di serie videoludiche cult come “Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy”, “Spyro: Reignited Trilogy” e “Crash Team Racing Nitro-Fueled”.

Activision ha comunque portato su varie console (dalla Wii al computer passando per le diverse PlayStation) i giocatori su tantissimi campi di battaglia di altrettante epoche storiche.

Dalla Seconda Guerra Mondiale si va infatti verso la guerra più moderna e quella ancora più futuristica con affascinanti campagne in single player ed emozionanti tornei in multiplayer.

“Call of Duty: Mobile”: la guerra a portata di smartphone

Dopo anni di guerra su diverse console, è venuto il tempo anche per “Call of Duty” di fare lo sbarco sullo smartphone andando a conquistare una nuova nicchia di pubblico.

Non è certo il primo brand famoso che diventa mobile, basti pensare a “Mario Kart Tour”, ed è proprio il vicepresidente della divisione mobile di Activision ha mettere i puntini sulle i.

“Metteremo nelle vostre mani, su mobile, l’esperienza di azione in prima persona definitiva di Call of Duty. Stiamo mettendo insieme il meglio del franchise, tra cui mappe di Modern Warfare come Crash e Crossfire, mappe di Black Ops come Nuketown e Hijacked, e molte altre, in un titolo epico. Abbiamo testato ampiamente il gioco in territori selezionati e il feedback che abbiamo ricevuto ci ha aiutato a perfezionare l’esperienza in arrivo il primo ottobre.

“Call of Duty: Mobile”: le caratteristiche di gioco

Dal primo ottobre di quest’anno gli smartphone di tutto il mondo, sia con sistema operativo Android che con iOS, avranno nel parco titoli anche il celeberrimo sparatutto in prima persona con il quale sfidare i propri amici ed altri giocatori sparsi in giro per il mondo.

I fan della saga avranno poi pane per i loro denti dato che mappe, personaggi sbloccabili, armi e modalità ricalcano quelle dei capitoli più conosciuti.

Ci saranno infatti località come Nuketown e protagonisti come Soap da utilizzare in tutti gli ambienti di “COD” con modalità di gioco che variano dal giocatore singolo, alla coppia ed alle squadre di quattro elementi. Tra le varie segnaliamo poi la presenza di Team Deatmatch, Search and Destroy, Zombie, Free For All e Battle Royale.

Quest’ultima modalità è poi estesa con una mappa che può ospitare fino a cento giocatori e l’obiettivo finale è rimanere gli ultimi in vita. Per quanto riguarda la grafica non dobbiamo certo aspettarci grandi miracoli, ma “Call of Duty: Mobile” dà comunque il suo meglio per un gioco portatile.

Infatti, a livello paesaggistico, le mappe potrebbero risultare leggermente più cartoonesche ricordando il tanto famoso “Fortnite” oppure l’avvincente “Brothers in Arms 3: Sons of War”, sempre per smarthone, ambientato però in una Seconda Guerra Mondiale leggermente alternativa. In ogni caso, per giocare al meglio, è consigliabile anche un piccolo controller apposito per avere il massimo controllo.

Offerta
Call of Duty: Modern Warfare - Amazon Edition - PlayStation 4
  • Call of Duty: Modern Warfare offre ai fan una...
  • Nella drammatica e viscerale campagna per...
  • Vivi l'esperienza di gioco online definitiva con...
  • Fai squadra e gioca in modalità cooperativa in...
Loading...