Aquaman: incassi da record per Jason Momoa

aquaman_Top

Quando si parla di fumetto americano è praticamente inevitabile lo scontro tra i colossi Marvel e DC Comics che, da sempre, dividono gli appassionati. La prima è nota ai più grazie a nomi come l’Uomo Ragno, Iron Man, Hulk oltre che per il lutto del compianto Stan Lee. La seconda, invece, è molto più cupa e psicologica rispetto alla precedente e, oltre ad eroi “classici” come Batman, Superman, Wonder Woman o Lanterna Verde, può vantare anche graphic novel eccezionali come “Watchmen”, “V for Vendetta”, “The Killing Joke” oppure “La Lega degli Straordinari Gentlemen” nate dal genio di Alan Moore. Eppure, e qui è proprio il caso di dirlo, mare di supereroi ce n’è uno che ha sempre suscitato una certa ilarità. Tra “The Big Bang Theory” e “Griffin”, infatti, il povero Aquaman è sempre stato preso in giro per la sua “inutilità” eppure tutti questi dovranno ricredersi visto che il suo film è risultato essere il migliore del DC Extended Universe al box office. Verso la fine del 2018 il regista James Wan (“Saw – L’enigmista”, “Insidious”, “The Conjuring” e “Fast & Furious 7” tra i vari) ha infatti reso giustizia al supereroe facendolo interpretare dall’imponente Jason Momoa.

Aquaman – Il Trailer ufficiale

Attore americano di origini hawaiane celebre per aver recitato in telefilm come “Baywatch”, “Stargate Atlantis” e “Game of Thrones”. “L’ultima ruota del carro” della Justice League ha già superato i film dei suoi colleghi, da Batman a Wonder Woman, e non solo affondando altri titoli famosi con un incasso globale di circa un miliardo di dollari. Cifra, va detto, in costante crescita. Comunque sia, tra i film superati vi sono il maghetto inglese Harry Potter, in particolare quello più cresciuti degli ultimi capitoli, “Il Signore degli Anelli. Le due torri” ed anche il simpaticissimo “Alla ricerca di Nemo”.

JasonMomoa

Una solida sceneggiatura per Aquaman

Con una sceneggiatura solida ed una regia ricca di effetti speciali e colpi di scena, Jason Momoa si è trovato letteralmente “come un pesce nell’acqua” destreggiandosi abilmente grazie alla sua simpatia ed energia anche sui social. Su Instagram l’attore ha infatti postato un breve video dove invita il pubblico ad andare a vedere il film una seconda volta. Sulla stessa “lunghezza d’onda” è anche l’attore Henry Cavill, l’ultimo volto di Superman, che si trova in Ungheria per la pellicola basata sul videogioco “The Witcher”. Cavill ha infatti postato una foto che lo ritrae in acqua con una forchetta in mano, al posto del tridente brandito da Momoa, con la scritta “ecco la mia interpretazione dell’uomo del momento, il ragazzo dei grandi abbracci, delle grandi risate e delle grandi pinte di Guinness, il mitico Jason Momoa. Che ve ne pare? Scherzi a parte, finalmente sono riuscito a vedere Aquaman qui in Ungheria. Jason, James e tutti quelli coinvolti nel film hanno fatto un lavoro fantastico, che va oltre ogni aspettativa. Se ancora non l’avete fatto, andate a vederlo. Jason, ti voglio bene amico mio. Hai spaccato”. E con queste parole è proprio giunta l’ora di dire lunga vita al Re di Atlantide! Alla faccia del continente sommerso.

Loading...