Continua il viaggio, cominciato nel mese di agosto da Cape Canaveral, della Parker Solar Probe. La sonda ha raggiunto un obiettivo fondamentale per il buon esito della missione: si è portata ad appena 2.400 km da Venere, in modo da approfittare della gravità ed accelerare così verso il Sole grazie al più classico degli effetti fionda.

Parker Solar Probe è al primo dei sette passaggi attorno a Venere; una volta completati, si proietterà fino all’incredibile distanza di appena 6 milioni di km dal Sole e comincerà a quel punto una serie di 24 orbite che serviranno a studiare la parte superiore dell’atmosfera, la corona solare.

Acquista su Amazon!

Mai un oggetto dell’uomo si è avvicinato tanto, Parker Solar Probe ci riuscirà grazie ad uno scudo termico imperforabile e resistente a temperature anche oltre i 1.300 gradi centigradi.

Parker Solar Probe raggiungerà la velocità incredibile di 692mila km/h e la sua missione durerà per i prossimi sette anni.

SHARE