Lo conoscono come “Particella di Dio“, una bellissima definizione per il bosone di Higgs, la particella che è prevista nella teoria di riferimento della fisica e che di fatto è alla base della massa di tutte le altre. Quel nome fu coniato da Leon Lederman.

A 96 anni, il fisico che vanta anche il Premio Nobel si è spento, come annunciato qualche ora fa dal Fermi National Accelerator Laboratory (FermiLab), laboratorio di ricerca che si trova a Batavia, nei pressi di Chicago, e di cui Lederman è stato un pilastro sin dagli anni ’70.

Acquista su Amazon!

Lederman ha vinto il Nobel nel 1988 (assieme ai colleghi Steinberger e Schwartz) per la scoperta di almeno due tipi di neutrini (si è poi dimostrato che ne esistono tre). Ma è famoso, appunto, per la “Particella di Dio“. Rimane storica anche una sua frase che è alla base della ricerca per il bosone di Higgs: “Se l’universo è la risposta, qual è la domanda?”.

SHARE