Sono stati presentati Google Pixel 3 e Google Pixel 3 XL, top di gamma dell’azienda di Mountain View ampiamente anticipati dai rumors delle scorse settimane e che saranno in vendita a partire dal prossimo 2 novembre.

Google Pixel 3 arriva con un display AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione in Full HD+, senza notch. Sotto il cofano c’è uno Snapdragon 845, con 4 GB di memoria RAM e 64/128 GB di storage interno. Sul posteriore c’è un’unica fotocamera da 12.2 MP, mentre si è optato per una dual cam frontale da 8+8 MP col sensore principale grandangolare. Da segnalare anche una batteria non particolarmente capiente da 2.915 mAh.

Acquista su Amazon!

Google Pixel 3 XL vede crescere il display a 6.3 pollici con risoluzione in QHD+, stavolta con notch. Cambia anche la batteria che sale a 3.430 mAh, il resto dell’hardware è identico. Su entrambi c’è ovviamente Android Pie 9 pre-installato, sensore per le impronte digitali sul retro e certificazione IP68.

Prezzi: Google Pixel 3 costerà 899 euro, Pixel 3 XL 999 euro. In entrambi i casi si tratta della versione da 64 GB, per quelle da 128 GB ci sarà da aggiungere 100 euro.

SHARE